Banner belicevalle
 
> Sezione La cipolla autoctona di Partannagenius dei loci (de.co)

attivita

notizie utili

Privacy e policy

Questo sito non utilizza cookies di profilazione. Quindi, secondo la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per i cookies tecnici e di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti. Puoi trovare maggiori informazioni sulla privacy & Cookie policy di questo sito qui: Privacy policy

Facebook

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Home > La cipolla autoctona di Partanna

 

 

RICONOSCIMENTO DENOMINAZIONE COMUNALE DEI BORGHI GENIUS DEI LOCI (DE.CO)

 

Partanna città DECO Giorno 25 Luglio in occasione della manifestazione genius dei loci (de.co)TicuèArte e della 3^ Sagra della Cipolla Rossa di Partanna organizzata dall'Associazione BeliceValle con il patrocinio del Comune di Partanna, si è svolta all'interno della sala convegni del Castello Grifeo la conferenza "La Cipolla Rossa di Partanna: proprietà organolettiche e salutistiche".

 

Sono intervenuti il Dott. Antonino Sutera dell'Assessorato per le Risorse Agricole e promotore del format Genius Loci DE.CO., il Dott. Giuseppe Bivona Presidente della Lurss.Onlus, la Dott.ssa Francesca Varia ricercatrice CREA, il Dottore in Scienze e Tecnologie Agrarie Peppucio Nastati, il Biologo Nutrizionista dott. Davide Traina componente dell'Ass. BeliceValle e il sindaco del Comune di Partanna Nicolò Catania.

 

Durante il convegno si sono affrontati diversi temi riguardanti le proprietà salutistiche e organolettiche potenziali del prodotto, sottolineando anche l'esigenza di un miglioramento delle tecniche colturali e di un potenziamento del marketing per la promozione e la produzione della cipolla "partannisa".

 

Dal convegno emerge come la cipolla in genere sia ricca di flavonoidi ad azione protettiva antinfiammatoria e antiossidante e con alte percentuali di composti solforati con azione antibatterica e antitumorale.

 

Tutto ciò spinge ad approfondire ulteriormente la ricerca e gli studi sulla cipolla rossa di Partanna che sinora ha semplicemente stupito i suoi estimatori per il peso (con cipolle che possono superare il kg), l'ampiezza (con punte di 15 cm di diametro) e il sapore dolciastro e succoso (dettato probabilmente dall'alto contenuto di acqua).

 

A conclusione del convegno, giorno 26, in Audizione Pubblica, nella Corte del Castello Grifeo è stata consegnata la targa attestante la Denominazione Comunale dei Borghi Genius Loci (DE.CO) al Sindaco della Città di Partanna Nicolò Catania. Tale conferimento finalmente riconosce la Cipolla Rossa di Partanna prodotto tipico ed identitario della comunità partannese.

 

separatore

 

La Cipolla rossa di Partanna

 

La cipolla rossa di Partanna è originaria della cipolla di partannacittà di Partanna, comune della provincia di Trapani che si estende nel territorio della Valle del Belice.

 

In condizioni ottimali può raggiungere il chilo di peso e si presenta a sfoglia larga e di colore rossastro. Data la sua caratteristica dolcezza, con un’ aroma intenso e delicato, si può consumare tranquillamente a crudo realizzando squisite insalate e si presta egregiamente per la preparazione della classica caponata siciliana. Resa unica dalle caratteristiche del terreno in cui viene coltivata non è reperibile al di fuori della zona di produzione.

 

Dal punto di vista agronomico ha un ciclo produttivo primaverile-estivo e la raccolta avviene principalmente nel mese di Luglio, periodo ottimale per assaggiarla.

 

Vero fiore all’ occhiello dell’ agricoltura locale viene coltivata in grandi quantità per soddisfare la richiesta dei tanti consumatori.

Condividi